NOI 4 IN UNA STANZA...........

Io ed Elisabetta avevamo raggiunto sin dall’inizio una forte intesa sessuale e, quasi ogni giorno, passavamo ore a fare sesso.
Spesso abbiamo avuto rapporti in posti all’aperto (parco cittadino, villette disabitate, teatro civico in costruzione, spiaggia) ed ovviamente piu' volte siamo stati beccati in flagrante, pero' presto abbiamo capito che questo ci eccitava.
Lo scoprimmo durante una giornata di “vela” autunnale, mentre scopavamo su una terrazza di una villetta di S. Elia.
Infatti ci accorgemmo che 2 ragazzi ci stavano osservando in silenzio ed a poca distanza, e cio' piuttosto che inibirci ci eccito' alquanto…
Al punto che da quel giorno fantasticammo su eventuali partecipazioni “esterne”.
L’occasione capito' durante un weekend in una villetta di amici a Torre delle Stelle, eravamo un gruppone quindi dovemmo stivarci in piu' coppie per ogni camera, con noi vennero Fabrizio e Teresa, i quali flirtavano ma non erano coppia fissa.
La mattina seguente, dopo una nottata passata a ridere, scherzare e giocare spensieratamente, mi svegliai con una forte erezione e la presenza degli altri non mi diede alcun fastidio.
Del resto, con Fabrizio avevamo fatto diversi campeggi insieme e ne avevamo viste di cotte e di crude, con Teresa ero molto in confidenza e sapevo che di certo lei non si sarebbe turbata granche', iniziai a leccare le tette di Betty..
Delle splendide tette sode da 19nne…
Una 3^ abbondante…
Questo la mando' subito in visibilio e passo' subito al succhiarmi il cazzo.
I nostri traffici svegliarono Fabrizio e Teresa che pero' fecero finta di dormire sino a quando, mentre scopavo Betty a 4 zampe, le chiesi se aveva voglia di prenderlo anche in bocca……
E fu l’inizio del casino..
Infatti Fabrizio su pronto (il furbastro finto dormiente) a proporgli il suo gia' ben duro proprio nel momento in cui Betty aveva il suo secondo orgasmo e non capiva più nulla...
Cosi' lo prese in bocca tenendo gli occhi chiusi e mugolando per il piacere....
Teresa colse la palla al balzo e visto che Betty era momentaneamente KO si fece avanti afferrando i nostri uccelli mentre ci guardava negli occhi con uno sguardo incredibile..
Ci fece sedere ed inizio' a leccarci entrambi…
Andammo fuori di testa..
Il bello fu che le ragazze iniziarono una specie di gara silenziosa a chi era piu' porca....
Tra l’altro si dedicarono esclusivamente a noi, loro quasi neanche si sfiorarono…
Ad ogni idea porca di una sopraggiungeva l’idea piu' porca dell’altra…
Alla fine fu un pareggio…
Non ci lesinarono un solo angolo del loro corpo ed il momento piu' bollente fu quando vollero che le penetrassimo contemporaneamente.......
Al che non ressi piu' e, dopo aver fatto venire per l’ennesima volta Betty, sborrai, mentre lei mi masturbava, sul viso di Teresa.

Home > Sesso Hard - Racconti erotici gratis